Associazione | Codice etico

In ottemperanza agli impegni assunti con il Congresso del 2011, Legacoop Bologna si è dotata di un Codice etico che è stato definitivamente approvato e assunto dall’Assemblea dei Delegati del 14 dicembre 2012.

Il Codice etico di una associazione di rappresentanza è una sorta di “codice di secondo livello”, che fissa norme e principi quadro che nel rispetto dell’autonomia delle singole imprese definiscono il perché dello stare insieme in un sistema comune. Il Codice Etico è una sorta di manifesto etico condiviso che orienta l’operato di Legacoop Bologna (in particolare dei suoi organi, funzionari e dipendenti) e dei suoi associati in modo coerente ai valori e ai principi cooperativi, a salvaguardia del patrimonio reputazionale cooperativo.

Il Codice etico di Legacoop in vigore, approvato dalla Direzione di Legacoop Bologna in data 14 gennaio 2019, è diviso in tre parti:

1.    Principi e valori di riferimento in cui vengono riportati i principi fondamentali che Legacoop Bologna riconosce alla base del suo sistema associativo;
2.    Norme di comportamento in cui i principi di riferimento si declinano in indirizzi di comportamento per lo più reciproci nei rapporti fra Legacoop Bologna e i portatori di interesse;
3.    Parte attuativa e controllo in cui si indicano i meccanismi di valutazione e controllo alla base del funzionamento e dell’efficacia del Codice.

 

Il Comitato Etico di Legacoop Bologna

Il Comitato Etico è l’organo che – in base all’art. 29 dello Statuto di Legacoop Bologna – vigila sulla diffusione e sulla corretta applicazione del Codice.

Il Comitato Etico è composto da tre membri scelti tra persone di comprovata onorabilità, indipendenza e professionalità, viene eletto dal Congresso e resta in carica per un periodo intercorrente tra un Congresso e quello successivo, salvo, in fase transitoria, la facoltà della Direzione di procedere, su proposta della Presidenza, alla prima nomina dei componenti del Comitato Etico.

Il 18 marzo 2019, il Congresso di Legacoop Bologna ha nominato i componenti del comitato nelle figure di:

1.   Professor Marco Cammelli
2.   Professoressa Roberta Paltrinieri
3.   Professor Francesco Vella

> Scarica il Codice Etico di LEGACOOP Bologna

 

Eventuali segnalazioni al Comitato potranno essere indirizzate a:
Comitato Etico Legacoop Bologna
presso Legacoop Bologna
Viale Aldo Moro 16
40127 Bologna
e-mail comitatoetico@legacoop.bologna.it


X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie