NOTIZIE
Apre a Bologna la gelateria del franchising sociale “È buono”

Comunicato stampa

 

Apre a Bologna la gelateria del franchising sociale “È buono”

Oggi la conferenza stampa a Palazzo d’Accursio e mercoledì 12 aprile inaugurazione in via Palmieri 37

Bologna, 10 aprile 2017

Dopo l’apertura della prima gelateria a Genova, arriva anche a Bologna “È buono, il primo franchising sociale in Italia per creare opportunità formative e lavorative a favore di ragazzi ex ospiti di comunità per minori e case famiglia.

Questa mattina, lunedì 10 aprile, la conferenza stampa presso la sala conferenze di Palazzo d’Accursio (piazza Maggiore 6 – Bologna).

Numerosi gli interventi a partire da Dino Cocchianella – Dirigente Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria Serra Zanetti: “Seguiamo e sosteniamo le attività di Agevolando sin dagli inizi, per questo siamo molto soddisfatti anche di questa nuova attività”.

Ha aggiunto Federico Zullo, presidente Agevolando e direttore coop. sociale È buono: “Abbiamo cercato di creare i presupposti perché i posti di lavoro creati non fossero solo quattro o cinque ma qualcosa in più: una catena di gelaterie dove i ragazzi siano messi in condizioni di una professione e gestire un contesto lavorativo in maniera autonoma”.

Per Rita Ruffoli – Segretario Generale Fondazione San Zeno: “Siamo felici di vedere realizzarsi un sogno che all’inizio era di pochi poi, proprio perché condiviso, è diventato possibile. I ragazzi coinvolti da ‘scarto’ diventano ‘pietra’, in grado di dire: ‘Possiamo farcela’”.

Concorda Giusella Finocchiaro – Presidente Fondazione Del Monte: “Si tratta di un progetto di autoimprenditorialità assistita che permette di fare insieme e vincere insieme”.

Oltre alle fondazioni finanziatrici, presenti alla conferenza stampa anche i partner tecnici. Michela Iorio Resp. Ufficio Stampa Carpigiani ha dichiarato: “Pensiamo che l’innovazione arrivi non solo attraverso la tecnologia ma anche grazie alla conoscenza, per questo abbiamo offerto formazione”. Entusiasta anche Myriam Finocchiaro – Responsabile comunicazione e relazioni esterne Csr Granarolo: “Cosa ci ha conquistato di questo progetto? La risposta concreta a un bisogno, lo spirito cooperativo, il momento storico che coincide con una rinascita del territorio bolognese”.

Concorda Simone Fabbri – responsabile area welfare Legacoop Bologna: “La gelateria si inserisce in un tessuto sociale importante. Porterà un valore aggiunto al quartiere e alla cittadinanza”.

Per la Cooperativa “È Buono” erano presenti: oltre a Federico Zullo, Danila Giaffreda – Consigliere Cooperativa È Buono e Responsabil

e Sviluppo Agevolando.

Mercoledì 12 aprile dalle 16,30 alle 19,30 in via Palmieri 37 (zona Cirenaica) ci sarà l’inaugurazione ufficiale della gelateria. Degustazioni gratuite e buono sconto per una seconda visita a chi parteciperà all’inaugurazione arrivando in bicicletta.

Il franchising nasce con il sostegno di una rete di realtà di Genova e Bologna: Associazione Agevolando, Associazione Consulta Diocesana per le attività a favore dei minori e delle famiglie di Genova, Associazione Ancoraggio in collaborazione con Comune di Bologna, Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria don Paolo Serra Zanetti, Confcooperative Genova, Legacoop Bologna. Partner tecnici: Carpigiani e Granarolo group, tra i principali sostenitori: Fondazione San Zeno e Fondazione del Monte.

La scelta è quella di un gelato che punta all’eccellenza: delle materie prime, tutte naturali, della tradizione artigianale, dei prodotti provenienti da filiera sociale, senza preparati e semilavorati industriali.

Genuinità, trasparenza, solidarietà, gradevolezza e gusto i punti di forza.

 

***

Per informazioni: Danila Giaffreda 342 5651518 sviluppo@agevolando.org

Scarica l’invito (pdf)

 

 

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto