NOTIZIE
Sistemi d’impresa e Agenda ONU 2030: next practice per un nuovo patto territoriale

Dal 22 settembre all’8 ottobre 2020, si svolge il Festival dello Sviluppo Sostenibile, la più grande iniziativa italiana promossa da Asvis (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile), per sensibilizzare e mobilitare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 dell’Onu e i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Tra gli eventi in programma Legacoop Bologna, in collaborazione con Green Università Bocconi, Urban@it e Camera di Commercio di Bologna organizza l’evento online:

Sistemi d’impresa e Agenda ONU 2030: next practice per un nuovo patto territoriale

Il progetto “Bologna 2030. Visioni cooperative per lo sviluppo sostenibile” nasce dalla volontà di individuare un indirizzo comune del sistema cooperativo verso gli obiettivi della sostenibilità. Il processo partecipativo ha coinvolto le cooperative associate con una selezione, curata da Green Università Bocconi e Urban@it, di obiettivi ed indicatori specifici per il sistema di imprese cooperative che può connettersi con le agende urbane metropolitane.

L’iniziativa online (link d’iscrizione) metterà in evidenza come sia necessario, per dare attuazione e declinare territorialmente gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030, una stretta e collaborazione tra imprese e istituzioni locali che passa attraverso la condivisione sia di un metodo di lavoro comune sia di scopi condivisi sui quali costruire nuovi patti comunitari. Alleanze di scopo che vedono i SDGs come driver per la costruzione di nuove policy per lo sviluppo sostenibile.

Apertura dei lavori:

  • Rita Ghedini, Presidente di Legacoop Bologna
     “Il sistema cooperativo e gli obiettivi della sostenibilità”
  • Giada Grandi, Segretario Generale Camera di Commercio di Bologna
    “La promozione dell’Agenda ONU 2030 e l’attrattività del sistema produttivo nell’ottica dello sviluppo sostenibile”

Intervengono:
Prof. Edoardo Croci, Green Università Bocconi 
“SDGs e indicatori come driver per lo sviluppo”
Slide (pdf)
Simone Fabbri Coordinatore Area Sostenibilità Legacoop Bologna
“Il contributo ai SDGs del sistema cooperativo bolognese”
Slide (pdf)
Daniela Longo, Project Leader Area sostenibilità SCS Consulting
“Progetti e alleanze di scopo: next practice per un nuovo patto territoriale”
Slide (pdf)
Gianluigi Bovini, ASVIS 
“La lettura condivisa e integrata dei contesti territoriali”
Slide (pdf)
Prof. Valentina Orioli, Vice Sindaca del Comune di Bologna e Vice Presidente Urban@it 
“Le agende urbane metropolitane per lo sviluppo sostenibile”
Slide (pdf)

La registrazione video dell’evento è disponibile a questo link

"Sistemi d’impresa e Agenda ONU 2030: next practice per un nuovo patto territoriale"

Webinar Sistemi d’impresa e Agenda ONU 2030: next practice per un nuovo patto territorialeLunedì 5 ottobre 2020 dalle 16:00 alle 18:00Il progetto “Bologna 2030. Visioni cooperative per lo sviluppo sostenibile” nasce dalla volontà di individuare un indirizzo comune del sistema cooperativo verso gli obiettivi della sostenibilita?. Il processo partecipativo ha coinvolto le cooperative associate con una selezione, curata da Green Universita? Bocconi e Urban@it, di obiettivi ed indicatori specifici per il sistema di imprese cooperative che può connettersi con le agende urbane metropolitane. Il Progetto è realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Bologna.L'iniziativa online metterà in evidenza come sia necessario, per dare attuazione e declinare territorialmente gli obiettivi dell'Agenda ONU 2030, una stretta e collaborazione tra imprese e istituzioni locali che passa attraverso la condivisione sia di un metodo di lavoro comune sia di scopi condivisi sui quali costruire nuovi patti comunitari. Alleanze di scopo che vedono i SDGs come driver per la costruzione di nuove policy per lo sviluppo sostenibile.Apertura dei lavori:• Rita Ghedini, Presidente di Legacoop Bologna“Il sistema cooperativo e gli obiettivi della sostenibilità”• Giada Grandi, Segretario Generale Camera di Commercio di Bologna “La promozione dell’Agenda ONU 2030 e l’attrattività del sistema produttivo nell’ottica dello sviluppo sostenibile”Intervengono:• Prof. Edoardo Croci, Green Universita? Bocconi “SDGs e indicatori come driver per lo sviluppo”• Simone Fabbri Coordinatore Area Sostenibilità Legacoop Bologna“Il contributo ai SDGs del sistema cooperativo bolognese• Daniela Longo, Project Leader Area sostenibilità SCS Consulting“Progetti e alleanze di scopo: next practice per un nuovo patto territoriale”• Gianluigi Bovini, ASVIS “La lettura condivisa e integrata dei contesti territoriali”• Prof. Valentina Orioli, Vice Sindaca del Comune di Bologna e Vice Presidente Urban@it “Le agende urbane metropolitane per lo sviluppo sostenibile”

Pubblicato da Legacoop Bologna su Lunedì 5 ottobre 2020

Per partecipare è richiesta l’iscrizione, gratuita, a questo link. Verrà inviata una mail con il link per la connessione.
L’evento sarà registrato.


X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie