NOTIZIE
Il sito “Camst è di casa”: consigli e ricette di dietisti e nutrizionisti

Il sito “Camst è di casa” si aggiorna con consigli e ricette di dietisti e nutrizionisti. Al via anche una campagna social

Camst Group, una delle principali aziende operanti nella ristorazione scolastica, aggiorna il sito internetCamst è di casa” (https://camstgroup.com/camstedicasa/) lanciato durante il lockdown di primavera per mettere a disposizione delle famiglie tutta la propria esperienza in materia di nutrizione ed educazione alimentare per bambini in età scolare e pre-scolare, con consigli di menu settimanali, ricette per tutta la famiglia, giochi e attività da realizzare in casa.

A questo utile materiale, che resta presente sul sito e disponibile per gli utenti, si aggiunge una nuova rubrica, le ricette di dietisti e nutrizionisti: consigli culinari da parte degli specialisti di Camst, che proporrano ogni settimana un piatto tipico del territorio sano, gustoso e facile da realizzare.

L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "? camst: edix Casa Scopri sul nostro sito le rubriche aggiornate!"

Un servizio che è frutto della lunga esperienza dell’azienda nel settore della ristorazione scolastica dove, oltre a occuparsi della preparazione dei piatti, affianca le scuole nella proposta di progetti di educazione alimentare. Da 75 anni ogni giorno Camst serve il pranzo a oltre 250mila bambini in tutta Italia, per un totale di oltre 45milioni di pasti all’anno nel settore scolastico.

“Il successo di Camst è di casa ha dichiarato il Presidente di Camst Francesco Malagutici ha fatto capire che le famiglie hanno bisogno di un aiuto concreto nell’educazione alimentare dei bambini non solo a scuola ma anche a casa. Vogliamo continuare ad essere al fianco dei genitori anche nei prossimi mesi, continuando ad offrire suggerimenti e consigli per sostenerli nella quotidianità. Nelle nuove rubriche daremo volto ai nostri dietisti e nutrizionisti che lavorano per garantire una alimentazione sana e equilibrata ai bambini delle scuole di tutta Italia”. È partita inoltre una campagna di comunicazione social, che coinvolgerà le pagine Facebook e Linkedin dell’azienda nel racconto dell’evoluzione del progetto

X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie