NOTIZIE
Giardino delle Imprese, iscrizioni entro il 5 giugno

Fondazione Golinelli: ultimi giorni per candidarsi alla settima edizione del Giardino delle Imprese – Il percorso gratuito rivolto a studenti di tutta Italia che frequentano il terzo e il quarto anno della scuola secondaria di secondo grado, si terrà in modalità online dal 6 al 17 luglio e dal 24 agosto al 5 settembre

C’è tempo fino al 5 giugno 2020 per candidarsi alla settima edizione del Giardino delle Imprese, progetto gratuito di educazione all’imprenditorialità per 60 studenti di tutta Italia che frequentano il terzo e il quarto anno della scuola secondaria di secondo grado.

Proposto dalla Fondazione Golinelli, il percorso ha lo scopo di accendere curiosità, creatività e passione nei giovani, consentendo loro di mettersi alla prova e imparare come poter realizzare le proprie idee. Grazie a piattaforme e strumenti innovativi sarà possibile accedere da tutta Italia a 120 ore di formazione, laboratori e momenti di lavoro di gruppo, per sviluppare competenze imprenditoriali e digitali, completamente online. L’obiettivo è imparare facendo, sperimentando l’avvio di un’idea originale di impresa, generando una proposta di valore e imparando ad assumersi i rischi di un processo innovativo con gli strumenti del futuro.

Il lavoro di gruppo favorisce la contaminazione tra persone con diversi background e si affianca ad attività di formazione strettamente legate alle competenze trasversali per comprenderne l’utilità nei nuovi scenari lavorativi e poterle riconoscere, mobilitare e apprendere. Formatori, imprenditori di successo, esponenti del mondo accademico e tutor dedicati accompagnano i partecipanti che potranno far propri gli approcci del mondo delle startup e puntare a massimizzare l’efficienza e l’efficacia del progetto.

Il percorso, si terrà in modalità online dal 6 al 17 luglio e dal 24 agosto al 5 settembre e si articola in 4 fasi principali: una fase di formazione per introdurre ai ragazzi la cultura imprenditoriale; un periodo di sviluppo del progetto; la premiazione dei progetti più meritevoli; un successivo percorso di formazione, mentorship e accompagnamento allo sviluppo ulteriore dell’idea per i gruppi vincitori.

Al termine del percorso formativo, i ragazzi che si sono distinti per capacità imprenditoriali vengono premiati con un’ulteriore formazione specifica e mentorship per lo sviluppo delle idee imprenditoriali e con un viaggio studio in una realtà di eccellenza nazionale.

Inoltre, tutti i partecipanti hanno la possibilità di accedere alla Community Giardino delle imprese – ICARO composta da oltre 400 ragazze e ragazzi che si sono cimentati nei percorsi di imprenditorialità della Fondazione.

Il focus del progetto, caratterizzato da un approccio educativo informale, è lo sviluppo del talento e della creatività in modo da stimolare le cosiddette soft skills grazie all’applicazione dei principi del design thinking e della lean startup. L’obiettivo è imparare facendo, sperimentando l’avvio di un’idea originale di impresa, generando una proposta di valore e imparando ad assumersi i rischi di un processo innovativo con gli strumenti del futuro.

Fondazione Golinelli rinnova anche quest’anno la collaborazione con FIU – Fondazione per l’Innovazione Urbana sfidando i ragazzi a trovare nuove soluzioni digitali per tre contesti fondamentali del quotidiano delle persone con disabilità: l’ambiente domestico, il contesto lavorativo e la vita fuori casa. Il team di lavoro è costituito da esperti di settore provenienti da realtà di eccellenza nella progettazione inclusiva, come la Fondazione Gualandi, l’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza, il Centro Documentazione Handicap – Cooperativa Accaparlante e l’Associazione Onlus La Girobussola, oltre a professionisti indipendenti del settore. A questo si aggiunge il contributo di Art-Er, nuovo partner per la progettazione verso un’innovazione responsabile e sostenibile, insieme a Fondazione Asphi Onlus e Ausilioteca di Bologna, tra gli attori più importanti nel campo delle tecnologie assistive.

Il progetto va oltre la tradizionale offerta di formazione del sistema scolastico italiano e offre un percorso strutturato e di alto profilo: imprenditori di successo ed esponenti del mondo accademico accompagnano gli studenti con formazione, project work, eventi e attività pratiche finalizzate alla sperimentazione concreta e all’avviamento di un’idea originale di impresa.

Il progetto si sviluppa su due sedi: Bologna (VII edizione) e Firenze (III edizione). A Bologna ha coinvolto finora oltre 350 studenti e studentesse provenienti da oltre 40 istituti superiori italiani; a Firenze l’iniziativa è alla sua terza edizione, è promossa con Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e ha coinvolto 90 studenti e studentesse.

Collaborazioni

La settima edizione è realizzata con il contributo di Almavicoo e Legacoop Bologna e in partnership con Fondazione per l’Innovazione Urbana e ART-ER Attrattività Ricerca e Territorio. Il team di lavoro si è ampliato con esperti provenienti da realtà di eccellenza sul tema dell’accessibilità come Fondazione Asphi Onlus, Ausilioteca di Bologna, Fondazione Gualandi, Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza, Centro Documentazione Handicap – Cooperativa Accaparlante e Associazione Onlus La Girobussola.

Tra le collaborazioni delle edizioni precedenti ci sono numerosi partner istituzionali e scientifici tra i quali: Comune di Bologna, H-Farm, Confindustria Emilia, Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna, Università di Bologna, Gruppo Emiliano Romagnolo dei Cavalieri del Lavoro, CMCC, Future Food Institute, FabLab Bologna, Programmabol.
La partecipazione è gratuita grazie ai fondi messi a disposizione dal Trust Eureka, voluto da Fondazione Golinelli

Come partecipare: è necessario compilare il modulo all’interno del quale chiediamo al candidato di raccontarci le proprie esperienze e motivare la candidatura. Potrà essere inviato un ulteriore documento di presentazione (audio, video, pdf, immagine, presentazione) per rafforzare la candidatura.

Contatti:
s.verucchi@fondazionegolinelli.it


Fondazione Golinelli
Via Paolo Nanni Costa, 14
40133 Bologna
P.IVA/CF 03939010371
Tel. +39.051.0923200

X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie