NOTIZIE
Coind: collocazione lavorativa per 5 cittadini ucraini, profughi di guerra

Accoglienza dei profughi della guerra Ucraina presso l’azienda Coind di Castel Maggiore

Castel Maggiore, 26 maggio 2022

A Castel Maggiore alcuni cittadini ucraini hanno trovato collocazione lavorativa grazie a un progetto di COIND finalizzato all’ampliamento del personale nel proprio stabilimento di produzione del caffè: si tratta di 5 persone che si stanno progressivamente inserendo nell’attività lavorativa, con attività di formazione realizzate con il supporto di un tutor bilingue.

Elena Baldini, Chief Operational Officer del gruppo Coind, dichiara: “Si tratta di un progetto, sviluppato in collaborazione con il Comune di Castel Maggiore, che ci rende particolarmente orgogliosi: si tratta infatti di un’attività di solidarietà ma anche di inserimento lavorativo a tutti gli effetti. L’Emilia Romagna ha da sempre ha una particolare sensibilità rispetto ai temi di solidarietà ed accoglienza, e con questa iniziativa siamo orgogliosi di avere potuto dare un piccolo contributo”.

Le assunzioni rientrano in un piano più complessivo avviato già da tempo che a fine 2022 prevede la stabilizzazione di 13 contratti a tempo indeterminato, in una fase di crescita dell’attività dell’azienda.

Anche il periodico di informazione della città di Castel Maggiore in Comune” (n.151 del maggio 2022) riporta la notizia (scarica o sfoglia il pdf)

Coind Società Cooperativa
Via Saliceto 22/H 40013 Castel Maggiore (Bo)
email coind@coind.it web www.coind.it