NOTIZIE
Bando Coopstartup Change Makers: 50.000 Euro per supportare le idee di giovani
Coopstartup Change Makers: 50.000 Euro per supportare le idee di giovani che promuovono cambiamento economico, sociale, ambientale e culturale

– Il progetto sostiene nascita e sviluppo di startup cooperative capaci di generare un impatto positivo per le persone, per le comunità del territorio e per il pianeta
– Il bando è rivolto a gruppi di giovani under 40 che intendano costituire una startup cooperativa in uno dei comuni della città metropolitana di Bologna
– Per tutti i partecipanti formazione gratuita e servizi di accompagnamento alla creazione di impresa; 10.000 euro a fondo perduto ad ognuna delle 5 migliori idee


NOTA ALLA STAMPA

Bologna, 26 maggio 2022Legacoop Bologna, Legacoop Imola e Coopfond lanciano il bando Coopstartup Change Makers, un’iniziativa che ha l’obiettivo di accompagnare nascita e  sviluppo di idee imprenditoriali da realizzare in forma di startup cooperativa, capaci di promuovere un cambiamento in ambito economico, sociale, ambientale e culturale e generare un impatto positivo per le persone, le comunità e il pianeta. Il programma prevede formazione gratuita on line e in presenza, servizi di assistenza e accompagnamento per sviluppare la propria idea di impresa e, per le 5 migliori idee imprenditoriali, un contributo di 10.000 euro a fondo perduto per l’avvio della startup.

L’iniziativa è realizzata grazie al contributo di Coop Alleanza 3.0 e Fondazione Unipolis, con il patrocinio dell’Università di Bologna, del Comune e della Città Metropolitana di Bologna e in collaborazione con Alma Vicoo, Alma Cube, Innovacoop, Spazio’Tengo, Impronta Etica e Change Makers Magazine.

Coopstartup Change Makers è orientato a favorire lo sviluppo di idee progettuali che comportino l’introduzione di innovazioni tecnologiche, organizzative o sociali con particolare riferimento agli obiettivi dell’Agenda ONU 2030. Il bando si rivolge a gruppi di almeno 3 persone che intendano costituire un’impresa cooperativa con sede legale ed operativa in uno dei comuni della città metropolitana di Bologna. Uno dei cinque contributi di 10.000 euro sarà riservato a una startup cooperativa che avrà sede in uno dei comuni del circondario imolese. La partecipazione al bando è estesa anche a neo-cooperative, della medesima area territoriale, costituitesi dal 1° gennaio 2021. Saranno favoriti, con punteggio premiante, i gruppi e le neo-cooperative composti in maggioranza da persone di età inferiore ai 40 anni.

“Sono sempre di più i giovani che scelgono di veicolare il proprio impegno per il cambiamento attraverso la creazione di nuove imprese e di startup – dichiara Simone Gamberini, direttore generale di Coopfond – Con il bando Coopstartup Change Makers vogliamo entrare in connessione con loro, fornendo formazione, servizi e risorse economiche utili per avviare la propria startup cooperativa. In questo modo il nostro ecosistema cooperativo intende supportare i giovani che vogliono generare impatti positivi in ambito sociale, economico, culturale e ambientale”.

“Il bando Coopstartup Change Makers rappresenta il primo passo di un percorso che vogliamo intraprendere insieme ai giovani del nostro territorio – spiega Rita Ghedini, presidente di Legacoop Bologna – Nelle prossime settimane organizzeremo diverse iniziative, la prima il 6 giugno allo Spazio Dumbo dove si terrà la Change Makers Night, una serata che coinvolgerà e metterà a confronto idee, progetti e attori del cambiamento. Abbiamo un duplice obiettivo: da un lato incontrare i giovani change makers, dall’altro far conoscere loro il modello di impresa cooperativa che da sempre ha nel proprio DNA la capacità di interpretare i cambiamenti, fornendo risposte concrete ai bisogni espressi delle comunità”.

“Il nostro interesse a diffondere questa iniziativa – sottolinea Raffaele Mazzanti, presidente di Legacoop Imola – nasce dal ritenere che la cooperazione debba valorizzare i giovani, i loro talenti e le loro idee creando contestualmente opportunità di crescita e sviluppo sostenibile. Sono infatti loro i veri protagonisti della società di domani e solo attraverso una loro partecipazione attiva al cambiamento sarà possibile costruire una società che risponda ai bisogni di oggi senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri”.

Sarà possibile iscriversi al bando Coopstartup Change Makers fino al 20 settembre 2022, le candidature dei gruppi e delle neo-cooperative dovranno essere presentate online, previa iscrizione alla piattaforma www.coopstartup.it/changemakers

Il bando

Partecipa

Scarica il bando (pdf)

Info e contatti Coopfond Spa

X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie