NOTIZIE
25 novembre: Legacoop Pari opportunità

25 novembre 2021

In questo 2021 è stata uccisa una donna ogni 72 ore: uno stillicidio che provoca orrore e deve stimolare ad agire per fermare la violenza maschile sulle donne. Bisogna dire con fermezza BASTA! Basta a ogni forma di sopraffazione di genere, basta alla violenza maschile nei confronti delle donne!

Servono leggi ancora più dure verso chi molesta, aggredisce, violenta e uccide. Servono leggi che rafforzino le tutele per le donne che denunciano le violenze. Servono maggiori risorse per i centri che ospitano e accolgono le donne che fuggono dalla violenza domestica. Vanno rafforzati i programmi educativi che, fin dall’infanzia, promuovano il rispetto verso le donne e verso ogni espressione della propria identità.

La cooperazione anche quest’anno sta facendo la sua parte, con le campagne di Coop e Conad, con la miriade di iniziative che le cooperative portano avanti in ogni regione d’Italia, in particolare in Emilia-Romagna, col sostegno, anche economico, alla rete delle case che ospitano le donne maltrattate.

Contrastare la violenza sulle donne è nostro compito essenziale, fa parte della nostra missione e della nostra identità. La violenza di genere, un fenomeno che non smette di essere un’emergenza pubblica, è lo specchio di una degenerazione, della mancata adesione ai valori che dovrebbero essere alla base della nostra società e che si fondano sulla pari dignità e opportunità per tutte le cittadine e per tutti i cittadini.

Come Legacoop saremo sempre dalla parte delle donne che lottano per affermare ogni giorno la propria dignità e il proprio valore e continueremo a intraprendere azioni concrete per combattere la violenza, in ogni sua forma.

Per questo l’impegno verso l’eliminazione della violenza di genere deve espandersi a 360 gradi, intervenendo per correggere tutti gli aspetti che accentuino il divario tra uomo e donna: accesso al mercato del lavoro, maggiore rappresentatività nei luoghi decisionali, auto-imprenditoria, potenziamento del welfare aziendale e territoriale, leggi più severe, rafforzamento della rete di tutela delle donne minacciate.

La cooperazione è con le donne oggi e sempre.

#giornatacontrolaviolenzasulledonne #25novembre #nonsoloil25novembre #1522

X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy Policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie